ortottista esperto nella contattologia avanzata a Milano

Le lenti a contatto possono rappresentare un supporto indispensabile per la correzione dei
difetti visivi come patologie corneali, post-chirurgia o in pediatria.

Migliorare la qualità della vista
Ricercare comfort con lenti a contatto
Cambiare te stesso ed il tuo aspetto
Migliorare la qualità della vista


Ricercare comfort con lenti a contatto


Cambiare te stesso ed il tuo aspetto
Previous slide
Next slide
Studio lenti a contatto

La visita contattologica serve a determinare il corretto allineamento della lente sulla superficie oculare, scegliere i più innovativi materiali e geometrie ottiche, istruire alla corretta gestione e cura delle lenti a contatto migliorando il comfort nell'uso quotidiano.

Cosa rischi di perdere quando le lenti che utilizzi non sono scelte correttamente?

design cl 2
PRENDITI IL TEMPO PER TE E PER LA TUA VISTA
Non basta guardare, occorre guardare con occhi che vogliono vedere, che credono in quello che vedono.
Galileo Galilei
PRENOTA ORA
PRENDITI IL TEMPO PER TE E PER LA TUA VISTA
Pochi sono coloro che vedono con i propri occhi e sentono con il proprio cuore
Albert Einstein
PRENOTA ORA
Previous slide
Next slide

Informazioni visita

In occasione della prima visita verranno trascritti i dati anagrafici, anamnestici,  e studiati eventuali precedenti referti anche effettuati in altri centri. In una seconda fase, verrà studiato il BCVA (best corrected visual acuity) ovvero la migliore correzione ottica ottimizzata per lenti a contatto.  Successivamente verrà misurata la curvatura della cornea ed i parametri utili alla costruzione della lente.

La visita consta delle seguenti fasi:

  • Prova di una lente per valutare “l’appoggio” corneale, il movimento ed i diametri.
  • Affinamento del potere diottrico per lente a contatto.
  • Guida al corretto utilizzo e manutenzione della lente a contatto.

Al termine, una volta individuata la lente utile al trattamento riabilitativo, il paziente provvederà autonomamente all’acquisto dell’ausilio dal proprio ottico di fiducia. Si precisa che per la prima visita è consigliabile l’astensione dall’utilizzo di lenti a contatto da almeno 48 ore.

Durante le visite per il rinnovo della lente, con la lente indossata viene controllato e rivalutato “l’appoggio” corneale, e ricalcolato il potere della lente, ed eventualmente effettuati i correttivi necessari.

Al termine, una volta individuata la lente utile al trattamento riabilitativo, che potrà confermare la precedente indicazione o avere i necessari correttivi,  il paziente provvederà autonomamente all’acquisto dell’ausilio dal proprio ottico di fiducia.

A seconda del caso clinico e della specifica lente utilizzata potrà essere consigliato un controllo entro un preciso arco temporale (generalmente entro 45 giorni), questo, per verificare la corretta gestione e la conformità del prodotto acquistato ed apportare eventuali correttivi per la lente definitiva. La visita viene effettuata con la lente indossata.

Adesso il paziente verrà indirizzato verso lo specialista curante per il follow-up periodico.

Calendario prenotazioni

Settembre 2024
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
26
27
28
29
30
2
3
4
5
6
9
10
11
12
13
16
17
18
19
20
23
24
25
26
27
30
1
2
3
4

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella COOKIE POLICY